Home Page  |  Area Soci Ravenna Host    |
Ritorna alla home page
Lions
Sei in: ATTIVITA' > ATTIVITA' ANNO SOCIALE 2011-2012 > Elsa Morante. Ritratto di una grande scrittrice Italiana - Rel. Prof.ssa Francesca Giuntoli Liverani

Elsa Morante. Ritratto di una grande scrittrice Italiana - Rel. Prof.ssa Francesca Giuntoli Liverani

Data inizio:27-02-2012Ora inizio:20:00
Luogo:Ristorante Marchesini - RavennaTipologia:Meeting

Descrizione dell'attività:

Il meeting del 27 febbraio è stato dedicato a Elsa Morante, la grande scrittrice italiana del secolo scorso (1912-1985),di cui si celebra quest’anno il centenario della nascita.

La professoressa di lettere ed esperta in narratologia Francesca Liverani ha passato in rassegna in una rapida carrellata le tappe della sua produzione letteraria, illustrandola con lucidità e passione, dalle prime opere per bambini caratterizzate dalla visione magica della realtà, al primo grande romanzo della giovinezza “Menzogna e sortilegio” (1948), premio Viareggio, definito “l’ultimo romanzo possibile”, perché nato con l’intento di concludere il ciclo del romanzo ottocentesco, allo stesso modo in cui Ariosto ha concluso il ciclo dei poemi cavallereschi. Ad esso hanno fatto seguito “L’isola di Arturo” (1957), premio Strega, caratterizzato dal contrasto fra illusione e realtà nell’evocazione magica della fanciullezza; poi, a distanza di molti anni, “La storia” (1974), accolto da immediati e larghi consensi, che racconta le vicende di una maestra di Roma durante la seconda guerra mondiale, viste con gli occhi di un bambino; e infine “Aracoeli” (1982), premio Medicis, storia di una intellettuale che ripercorre le tappe della sua infanzia sullo sfondo della Spagna franchista. Francesca Liverani ha sottolineato la padronanza assoluta della lingua da parte della scrittrice e la sua eccellenza nello stile che però ha saputo adattare all’argomento, variandolo da romanzo a romanzo. Inoltre ha messo in evidenza i principali elementi che hanno influenzato la sua arte, dagli archetipi classici che sono stati alla base della sua formazione culturale, fino alla psicanalisi di Freud e di Jung e alla letteratura fantastica europea del suo tempo. Inoltre ha rilevato come tutti i suoi romanzi presentino diversi livelli di lettura che richiedono successivi approfondimenti da parte di coloro che vogliono coglierne a pieno il significato. 

 

Partecipanti 59 dei quali 37 Soci  (pari al 37 %)

 


GALLERIA FOTOGRAFICA

LIONS CLUB RAVENNA HOST
Lions Club Ravenna Host
Viale Leon Battista Alberti, 34 - 48124 Ravenna - Codice fiscale 80006640397
Telefono e Fax: 0544 35392 - E-mail: lionsclubravennahost@libero.it - PEC: postacertificata@pec.lionsravennahost.it
Meetings: 2° e 4° lunedì del mese, ore 20,00 presso Albergo Cappello - Via IV novembre, 41 - 48121 Ravenna - Tel 0544 219813
Seguici su Facebook