Home Page  |  Area Soci Ravenna Host    |
Ritorna alla home page
Piazza del Popolo
Sei in: ATTIVITA' > ATTIVITA' ANNO SOCIALE 2011-2012 > Chiusura dell'anno Sociale - Passaggio delle consegne

Chiusura dell'anno Sociale - Passaggio delle consegne

Data inizio:16-06-2012
Luogo:Villa Papeete - Milano MarittimaTipologia:Meeting

Descrizione dell'attività:

“Serata di chiusure dell’a.s. 2011-12 e passaggio delle consegne”

Conferimento della Melvin Jones Fellowship ai soci:

Antonio Graziani – Alberto Gualtieri –  Giuseppe Saviotti

 

Una serata di chiusura dell'anno sociale nel segno del glamour quella svoltasi nella splendida Villa Papeete che ha accolto gli ospiti nel giardino, accanto alla famosa discoteca estiva di Milano Marittima. E' stata una festa alla quale hanno partecipato anche i giovani, figli o nipoti di soci, che al termine hanno potuto anche ballare. Una festa soprattutto perché si è voluto consegnare tre importanti riconoscimenti a tre soci del club: Giuseppe Saviotti, Alberto Gualtieri, Antonio Graziani che si sono distinti per il loro impegno nel club e nella loro attività professionale. Saviotti e Gualtieri, infatti, hanno una importante "anzianità di servizio" per i loro 50 anni di appartenenza al Lions Club Ravenna Host, e Graziani per il suo impegno giornalistico e documentaristico delle vicende storiche del nostro territorio, grazie ai video prodotti con la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.

La serata si è chiusa con il passaggio di consegne dal presidente uscente Andrea Fabbri a quello entrante Antonio Medri. Da un anno intenso di impegni ad un anno da costruire con la collaborazione di tutti i soci.

Partecipanti: 99 dei quali 37 Soci  (pari al 37%)

 

Saluto del Presidente uscente

 

Amiche, Amici, gentili Soci, graditi Ospiti,

partendo dai luoghi sacri di Classe, lo scorso gugno 2011 siamo giunti a questa bella serata, un anno dopo,  nei luoghi profani di Villa Papeete, in quella  riviera romagnola fonte di ricchezza e di apertura verso l’Adriatico   per il nostro territorio.

Il percorso è stato lungo,  impegnativo e nel contempo fortemente stimolante.

Mi ha accompagnato una squdra, coesa e motivata, spesso entusiasta e propositiva, cui devo sentiti ringraziamenti partendo dai membri del direttivo per arrivare alla preziosa Daniela.

Ho conosciuto tanti soci, ho consolidato rapporti di amicizia, altri sono nati ex novo ed ho trovato interessi ed energie che non credevo di avere.

oggi posso dire che l’esperienza e’ stata gratificante  ed ha fatto crescere in me uno spirito di appartenenza al club piu consapevole e meditato anche grazie allo spirito di condivisione non solo con voi tutti ma anche con gli altri club.

Piena sintonia e scambi reciproci con i presidenti dei club Lions di Zona ed i Leo hanno cosolidato ed indirizzato rapporti di collaborazione reciproca che, in partenza, non sembravano scontati.

Posso oggi affermare con certezza che sono entrato in quello  spirito lionistico che va oltre il club, la circoscrizione, la zona e per questo ringrazio in primis i presidenti presenti Vincenzo Rivizzigno e Alberto Migliardi, nonchè Marco Serafini e Sauro Bovicelli, Corrado Pirazzini e Riccardo Balestra sebbene questa sera non siano potuto intervenire

Certo non sono mancati momenti di difficoltà ma non ci siamo mai persi d’animo cercando con determinazione, la  realizzazione delle iniziative in cui abbiamo creduto.

I nostri ospiti ci hanno arricchito con interessanti conversazioni su svariati argomenti: dalla radioattivita’ del prof. Mantovani, al marketing dei prodotti commentato dal prof Celie, al giornalismo di Ilaria Iacoviello, dalle nuove frontiere della diagnostica per immagini in medicina trattata della dott.ssa Ruffini, al 50nario di Elsa Morante dalla prof.ssa scrittrice Francesca Liverani, parte della programmazione delle serate ha risentito della mia esperienza personale nonche’ del mio lavoro. Non me ne vogliate, del resto questo sono io.

Quale professionista   nel  mio territorio sentivo urgente  il desiderio  di offrire occasioni di confronto su argomenti  a me cari   quali l’etica d’impresa e la legalità e per questo ho coinvolto l’amico Generale Vito Augelli, il Prefetto di Ravenna, dott. Bruno Corda e il dott Guido Ottolenghi cui ho rappresentato  i miei ringraziamenti particolari per gli interessanti contributi.

Nello spirito del club abbiamo realizzato service importanti: con i proventi del magnifico concerto del pianista jazz Danilo Rea abbiamo donato un attrezzatura necessaria al reparto di pediatria dell’ospedale di Ravenna. In collaborazioen con Rita Mozzillo della Ca’ de Vèn abbiamo donato i proventi derivanti dalla vendita del libro del pittore Battistini al reparto neonatologia dell’ospedale di Ravenna. Con il Lions Natura, grazie alla grande organizzazione del nostro socio Gianfranco Medri libereremo dei piccoli squali per attività di ricerca scientifica universitaria. Attraverso la serata delle torte abbiamo finanziato attività di ricerca per combattere la sclerosi multipla cui la nostra cara socia Daniela ci rende da sempre molto sensibili. Abbiamo inoltre aderito con erogazioni di fondi al service internazionale “Piantiamo un milione di alberi” ed al service distrettuale “Parco del sole” percorso attrezzato per non vedenti. Attraverso la determinazione del nostro socio Gianni Lo Presti è stato adottato a livello nazionale la proposta del service orientato ai giovani in materia di sicurezza stradale che animerà l’anno sociale 212-2013. Ed ancora, i club ravennati hanno ottenuto la nomina a governatore dell’amico Giuseppe Rossi, cui vanno i nostri piu’ sentiti auguri per un’annata speciale e ricca di soddisfazioni.

Non dimentichiamo poi  quegli episodi che ci fanno sorridere: come quello della fuga del nostro amico e relatore, il pittore Mattia Battistini che, emozionato, ci ha lasciato nel corso della serata a lui dedicata senza riuscire a dare il suo contributo e la gita sociale sul Burchiello, nel Brenta,  che pur allietata da incessante pioggia battente è stata piacevole occasione per trascorrere una giornata con lo spirito giusto, quello di noi lions insieme.

Un ringraziamento va anche a Chiara ed ai miei figli Jacopo e Camilla e, che un po’ volontari, un po’ coatti, mi hanno aiutato in tante attvità, coadiuvati dai figli di altri soci, tra i quali ricordo Elena per la preziosa collaborazione alla  Festa delle torte ed al Lions Natura

Infine e chiudo un grazie ancora, l’ultimo, a tutti voi soci del club per l’opportunità e l’onore che mi avete concesso, nella speranza di avervi fatto attraversare un anno interessante nello spirito che volevamo animasse il nostro cammino sincero e, come direbbe il nostro  governatore  “sulle ali della libertà”.

Ed ora il mio passaggio di consegne: cedo all’amico Antonio, lions generoso che nel perfetto spirito del “we serve”, ci ha aiutato in un particolare  momento di bisogno del  nostro club, accettando la carica di presidente. Lo ringrazio sentitamente a titolo personale e del mio direttivo. Se il suo sentire è come lo era il mio all’inizio del mandato voglio anche rassicurarlo e prospettargli un anno impegnativo ma ricco di esperienze  conoscenze e rapporti che certamente non dimenticherà.

 


GALLERIA FOTOGRAFICA

LIONS CLUB RAVENNA HOST
Lions Club Ravenna Host
Viale Leon Battista Alberti, 34 - 48124 Ravenna - Codice fiscale 80006640397
Telefono e Fax: 0544 35392 - E-mail: lionsclubravennahost@libero.it - PEC: postacertificata@pec.lionsravennahost.it
Meetings: 2° e 4° lunedì del mese, ore 20,00 presso Albergo Cappello - Via IV novembre, 41 - 48121 Ravenna - Tel 0544 219813
Seguici su Facebook