Home Page  |  Area Soci Ravenna Host    |
Ritorna alla home page
Magi
Sei in: ATTIVITA' > ATTIVITA' ANNO SOCIALE 2013-2014 > La Cultura, la Burocrazia e la Rinascita del Paese - Rel. Cav.Lav. Dott. Mario Resca

La Cultura, la Burocrazia e la Rinascita del Paese - Rel. Cav.Lav. Dott. Mario Resca

Data inizio:12-05-2014
Luogo:Ravenna - Sala Muratori - Ristorante Passatelli 1962Tipologia:Convegno

Descrizione dell'attività:

Meeting 15 del 12.05.2014

 

“La Cultura, la Burocrazia e la Rinascita del Paese”

 

Relatore:

Cav. Del Lavoro Dott. Mario Resca

 

 

Affascinante l’incontro alla sala Muratori con il Cav. Del Lavoro Dott. Mario Resca.

Ferrarese, frequenta l’Università Bocconi e, dopo la laurea, si ritrova a dirigere aziende di sempre maggior importanza. E’ consigliere indipendente dell’Eni, Presidente di Confimprese, membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Mondadori. È stato presidente di Finance Leasing e di Arfin. Negli anni passati ha ricoperto inoltre altri incarichi di rilievo, tra cui: Presidente della American Chamber of Commerce in Italy; Membro del Consiglio di Amministrazione di Gianni Versace SpA, Rizzoli RCS, Presidente ed Amministratore Delegato di Mc Donald’s Italia. Un successo tale da fargli conquistare il titolo di Cavaliere del Lavoro, nel 2002,

Sotto l’ultimo governo Berlusconi è stato Direttore Generale al Ministero dei Beni Culturali.

L’incontro con Resca è stato anche un’occasione per fare il punto della situazione economica e politica italiana, in un momento in cui le sorti del paese sono fortemente in dubbio.

Ciò che propone ed auspica è uno stato che prenda più spunto dalle logiche aziendali, che premiano l’efficienza e il merito. Il nostro è invece uno stato ingessato da decenni di burocrazia, decenni in cui alla politica non si sono votate le energie migliori dal paese. Molto dipende anche da quello che accade attorno a noi, dal momento che saremo sempre più trascinati dal trend in cui entrerà tutta l’Unione Europea. È necessario che chi sale al governo abbia la volontà di intervenire sulle due grandi criticità italiane: la macchina dello stato (burocrazia) e la pressione fiscale. Senza queste premesse, riportare competitività nel nostro paese sarà molto difficile.

Ma quali possono essere quindi gli strumenti per uscire dalla crisi, e verso che modello produttivo deve puntare l’Italia? In Italia abbiamo una cultura industriale molto importante, ma sappiamo anche che dobbiamo confrontarci con la concorrenza delle altre nazioni. Per far ripartire la nostra economia c’è bisogno delle condizioni giuste per attirare gli investimenti, a livello burocratico e fiscale. E c’è bisogno anche di maggiore forza per le imprese: il nostro patrimonio storico è la piccola impresa, ma per fare concorrenza contano anche le dimensioni, perchè una grande azienda ha le risorse per fare ricerca, innovazione, per portare avanti dei progetti a lunga scadenza.

Secondo Resca una delle chiavi per la ripresa del nostro territorio è il turismo perchè il nostro patrimonio culturale e  la nostra  storia millenaria  hanno ed avranno sempre una grande attrattiva sui turisti da tutto il mondo; purtroppo,  fino a questo momento, tale patrimonio è stato sfruttato ben al di sotto delle sue potenzialità.

La serata è proseguita al Ristorante “Passatelli 1962” dove alcuni soci sono intervenuti con interessanti domande che hanno permesso ulteriori chiarimenti.

 

Partecipanti 69 dei quali 42 Soci  (pari al 42 %)

 


GALLERIA FOTOGRAFICA

LIONS CLUB RAVENNA HOST
Lions Club Ravenna Host
Viale Leon Battista Alberti, 34 - 48124 Ravenna - Codice fiscale 80006640397
Telefono e Fax: 0544 35392 - E-mail: lionsclubravennahost@libero.it - PEC: postacertificata@pec.lionsravennahost.it
Meetings: 2° e 4° lunedì del mese, ore 20,00 presso Grand Hotel Mattei - Via E. Mattei, 25 - 48122 - Ravenna - Tel. 0544 455902
Seguici su Facebook