Home Page  |  Area Soci Ravenna Host    |
Ritorna alla home page
Porto Passeggeri
Archivio news
  • 14
    apr
      
    Lions for Quality in Education

     

    LIONS CLUBS INTERNATIONAL - DIPARTIMENTO GIOVANI E SPORT 


    LIONS FOR QUALITY IN EDUCATION


    Promuovere un'educazione di qualità, innovativa ed inclusiva.


    Introduce e coordina Michela Del Carlo

    Officer Distrettuale Concorso Europeo "Young Ambassador Bert Mason"

    Dipartimento Giovani e Sport - Distretto 108 La

  • 10
    apr
      
    A come Abruzzo

    A come Abruzzo - L'ambiente in Abruzzo

    Incontro Distrettuale - Sabato 10 aprile dalle 10.00 alle 12.00

    Meeting su piattaforma Zoom  https://us02web.zoom.us/j/86376557750

  • 11
    mar
      
    "C'era una volta Sergio Leone"

     "C'era una volta Sergio Leone: racconti, aneddoti e incontri nella vita di un cronista e di un Padre del cinema italiano nel mondo “

     

    che si terrà giovedì 11 marzo 20221, ore 21,00 su piattaforma zoom a questo link 

    https://us02web.zoom.us/j/83238927670?pwd=cGUvSzZZYzRpSTBoVlE3N1ZYWUpKZz09

    L'evento è  organizzato dal Lions Club Bergamo Le Mura -Distretto 108 IB2. 

     

    Il nostro Distretto collabora alla realizzazione insieme al Distretto 108L.


    A parlare di Sergio Leone sarà Fabio Santini il giornalista e scrittore Fabio Santini.

    Santini ha scritto e presentato un libro su Sergio Leone dal titolo “Perché la vita è un cinema”: è stata la biografia più venduta nel 2020.

    Questo libro è un film sulla storia della vita del regista Sergio Leone raccontata da Carla Leone, sua moglie, che ora è morta.

    Dal 1997 Fabio Santini comincia a portare a teatro “C'era una volta il cinema”, uno spettacolo teatrale che ha avuto ben 404 repliche in Italia, e che, a causa della pandemia, si è dovuto fermare.

     

    Fabio Santini

    Dal 1964 ha iniziato ha lavorato con Sergio Leone e quindi ha seguito tutti i suoi film.

    E’ stato inviato speciale di Tv Sorrisi e Canzoni in America e nel mondo e ha avuto occasione di entrare nei set cinematografici e di conoscere molto bene Sergio Leone e tantissimi attori e cantanti di fama mondiale.

    La serata vuole essere una conferenza - spettacolo che racconta chi era Sergio Leone, intervallata da spezzoni di film e anche colonne sonore dal vivo di Ennio Morricone, che ha saputo esprimere ed esaltare i film con la sua musica.
  • 03
    mar
      
    Mercoledì da Leoni

    Una finestra sui service, sulle sfide, sull'essere Lions...in video conferenza su Zoom

     

    3 marzo 2021

     

    Eccedenze alimentari: spreco o risorsa per la comunità” organizzato dai Lions Club di San Benedetto del Tronto, Host e Truentum e dalla Fondazione Banco Alimentare Marche Onlus.
    Sensibilizzare e responsabilizzare i cittadini contro lo spreco alimentare

                    (scarica la locandina dal fondo pagina)

     

                    Link di partecipazione  https://us02web.zoom.us/j/82708211768

     

    2020: 5,2 milioni tonnellate di alimenti sono finiti nella spazzatura, tra quello che si è gettato tra le mura domestiche e quello che riguarda tutta la filiera alimentare. Un valore economico perduto di circa 9,7 miliardi di euro. Di cui 6 miliardi e 403 milioni di spreco alimentare domestico nazionale, e oltre 3,2 miliardi di euro, di spreco in campo e nel commercio e distribuzione.
    La pandemia ha creato nuovi poveri: lo spreco alimentare non è mai stato etico, adesso non è più sostenibile. La lotta allo spreco alimentare è un argomento che riguarda tutti noi e deve aumentare la consapevolezza del fatto che davvero ognuno di noi può fare qualcosa.

    Al convegno interverrà Alessandro Perego, Direttore del Dipartimento di Economia,
    Management e Industrial Engineering al  Politecnico di Milano, Membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Banco Alimentare, che parlerà della differenza tra eccedenze e spreco alimentare e dell’importanza delle policy aziendali legate alle donazioni.


    A seguire, la Vice Presidente del Gruppo Gabrielli, Barbara Gabrielli e la Presidente del Banco Alimentare Marche Onlus Silvana Della Fornace: infine, l'intervento di Gianfranco Conti, Coordinatore dei Banchi di Solidarietà.

    Il dibattito sarà moderato dal giornalista economico di “QN – Quotidiano Nazionale” Vittorio Bellagamba.

     

     

     

     

    Prossimi incontri sulla piattaforma Zoom, ore 21.00

     


    10 marzo 2021

    Incontro con CT Nazionale calcio Roberto Mancini su: Sport e Covid


    17 marzo 2021

    Nuove povertà e vecchie ricchezze


    24 marzo 2021

    GMT Global Membership Team e GLT Global Leadership Team


    31 marzo 2021

    Interconnettiamoci… ma con la testa


    7 aprile 2021

    Città dei ragazzi Vittoria – LC Pescara Host


    14 aprile 2021

    New voices


    21 aprile 2021

    Lions e Donazione degli Organi


    28 aprile 2021

    GST Global Service Team

     

  • 27
    feb
      
    Convegno Abuso sui minori

    Il convegno è organizzato dal gruppo di lavoro multidistrettuale Lions ABUSO SUI MINORI con l’obiettivo di informare e sensibilizzare, nella consapevolezza che la prevenzione dell’abuso può essere proposta adeguatamente ed in modo non allarmistico ai bambini di tutte le età, sia a scuola che in famiglia, affinchè sappiano difendersi dalle situazioni di rischio e soprattutto comprendano che il loro corpo e la loro persona hanno valore e dignità. Durante il convegno verranno analizzati vari aspetti, dalla prevenzione all’azione di aiuto, grazie agli interventi degli esperti.

  • 16
    feb
      
    LIFEBILITY AWARD - KO-Covid 19

    LIFEBILITY AWARD

    KO-COVID19

    progetto del Multidistretto 108 ITALY 

     

    Piattaforma ZOOM - martedì 16 febbraio 2021 alle ore 17.00.

    Si prega di chiedere il link di accesso a: info@lifebilityaward.com

  • 13
    feb
      
    Corso online gratuito di aiuto psicologico per l’emergenza Covid

    Fiducia e stima di Sé come antidoto alla paura

    Proposta formativa della Scuola Superiore dei Lions Clubs “Maurizio Panti” rivolta a medici, operatori sanitari, professionisti, genitori, studenti ...

    Alla luce dello sconvolgimento della vita di ciascuno, da quel 27 febbraio 2020 in Italia, conseguente alla pandemia del Covid 19, ci è sembrato necessario avviare dei percorsi formativi utili per comprendere, pensare, agire diversamente, aiutare chi aiuta e sostenere chi sostiene.

    Pertanto in questo periodo di incertezza, di grande paura collettiva, si vuole offrire una formazione finalizzata a promuovere la salute, la stima e la fiducia in sé, per accogliere il cambiamento e per meglio aiutare le persone in sofferenza.

    Conoscere i processi cognitivi e sociali che permettono di organizzare i dati della realtà può aiutare tutti a “diffidare” in senso critico e costruttivo di quelle rappresentazioni facili, che possono far commettere gravi errori e comportare altrettanto gravi conseguenze sociali.
    Il corso che si propone è costruito partendo da una ricerca pluridisciplinare approfondita, unita all’esperienza pluridecennale, nell’ambito della relazione d’aiuto.

    Il percorso formativo comprende esercitazioni pratiche e azioni concrete, finalizzate a favorire cambiamenti durevoli per restare propositivi e capaci di appoggiarsi sui propri talenti, attingendo quindi alle proprie risorse. Nonché ad accompagnare le persone a ri-trovarsiri- costruirsirassicurarsi e ad agire efficacemente per un benessere duraturo. In particolare il corso aiuterà a sviluppare e/o perfezionare, un “saper fare” e un “saper essere” da applicare nella quotidianità, per vivere meglio con sé stessi e con gli altri e per mantenere o sviluppare nuove attività lavorative nella difficile situazione attuale.

    Struttura del corso

    16 ore di lezioni online, articolate in incontri di 2 ore ciascuno

    page1image16424page1image16584

    Programma, Docenti e Relatori

    Mercoledì 16 dicembre - dalle ore 18:00 – alle ore 20:00

    Manuela Zambianchi, (Scienze della Formazione, Università di Bologna, Istituto Universitario ISIA, Faenza)

    La pandemia di Coronavirus si è presentata nel nostro Paese senza che, all’inizio, i sintomi, gli indizi, venissero ricollegati ad essa, ma ad altre, più comuni, malattie. Perché? Una parte della risposta risiede nei nostri processi di costruzione della realtà, di organizzazione delle informazioni che ci provengono dal mondo sociale. Conoscere questi processi, cognitive ed emozionali, è importante per riconoscere i pericoli e attivare comportamenti efficaci a contenere questi pericoli.

    1) Che cosa vuol dire “vedere”? Dai processi sensoriali al percetto.
    2) Perché non riusciamo a vedere veramente nonostante gli indizi importanti? I processi di categorizzazione della realtà, fisica e sociale.

    Venerdì 18 dicembre - dalle ore 18:00 – alle ore 20:00

    Manuela Zambianchi

    3) Gli errori pericolosi del ragionamento sociale e loro potenziali conseguenze: le euristiche.
    4) L'illusione di invulnerabilità: una difesa psicologica dall'ansia ma non sempre dal reale pericolo.

    Maurizio Vaccarili (Dirigente Medico, di Chirurgia Toracica, Ospedale di Teramo e Professore a Contratto all’Università dell’Aquila)

    La condizione operativa del personale sanitario nell’epidemia Coronavirus: difesa della vita, assistere alla sofferenza e alla morte e il rischio di contagio.

    Venerdì 8 gennaio - dalle 18.00 alle 20.00

    Stefano Manera (Medico Chirurgo Anestesista e Rianimatore, specializzato in Medicina e Nutrizione Funzionale – Omeopatia - Professore a contratto Università degli Studi Niccolò Cusano – Roma)

    Cosa sapere sull’emergenza Coronavirus: prevenzione e cure a domicilio

    Giulio Maria Ranalli (Biologo e Nutrizionista)
    Emergenza COVID-19: prevenzione e alimentazione per combattere l’infiammazione

    Modera e introduce Manuela ZambianchiVenerdì 22 gennaio 2021- dalle 18.00 alle 20.00

    Barbara Iperti (Formatrice in Relazione d’Aiuto in Italia e in Francia)
    1^ lezione: 
    Fiducia e della stima di Sé: come strumento di equilibrio interno ed esterno

    page2image18056page2image18216page2image18376page2image18536page2image18696

    Venerdì 29 gennaio - dalle 18.00 alle 20.00

    Barbara Iperti

    2^ lezione (prima parte): Salute e prosperità: come coltivarli nel quotidiano per attraversare le vicissitudini della vita in questo periodo di cambiamento.
    Strumenti concreti e applicazioni pratiche

    Venerdì 5 febbraio 2021 - dalle 18.00 alle 20.00

    Barbara Iperti

    2^ lezione (seconda parte): Salute e prosperità: come coltivarli nel quotidiano per attraversare le vicissitudini della vita in questo periodo di cambiamento.
    Strumenti concreti e applicazioni pratiche

    Sabato 13 e Domenica 14 febbraio - dalle 10:00 alle 12:00

    Muriel Tran Ercolano (Autrice Formatrice Francese in Sviluppo Umano durevole)Come realizzare la propria Vita: strategie vincenti - un percorso di vita.

    INFORMAZIONI: aiutarechiaiuta@masterlions.org
    Link per iscriversi: https://forms.gle/huqpm3Aerrdn9SZS6
    Contatti telefonici: 348 280 8323 (Riccarda), 348 031 8993 (Barbara)

    Proponenti:
    Lions Club Cattolica
    Lions Club Gabicce Mare

  • 05
    feb
      
    Prevenzione dello spreco alimentare

    8ª Giornata nazionale dello spreco alimentare

    LA VETRINA DELLE BUONE PRATICHE

  • News  
    Risultati Tombola per Wolisso

    Eccezionale il risultato della Tombola "Natale per Wolisso", organizzata dal Distretto 108A lunedì 21 dicembre, a cui ha partecipato anche il nostro Club. Riportiamo le parole del nostro Governatore Francesca Romana Vagnoni:


    "Con immensa emozione ringrazio tutti i soci del Distretto 108A per il grande successo della Tombola on line: 12.660 euro raccolti per la nursery del Villaggio Lions della Solidarietà di Wolisso, 3618 cartelle vendute, 437 soci collegati su zoom dalle 21.00 fino a mezzanotte inoltrata! Ieri ho avuto un messaggio fortissimo di grande entusiasmo e voglia di stare insieme! Onorata di essere Lions insieme a voi!

    Abbiamo tanta voglia di stare insieme e lo abbiamo dimostrato! Ormai siamo un Distretto perfettamente in rete…dalla Romagna al Molise, passando per Marche ed Abruzzo…siamo una grande famiglia!!!! #restiamouniti"

  • 21
    dic
      
    Tombola di Natale Distrettuale
    Lettera della Governatrice Francesca Romana Vagnoni
  • 20
    dic
      
    S.Messa di Natale

    S.Messa di NataleDomenica 20 dicembre alle ore 12.30,

    presso la Basilica di S.Maria Maggiore,

    celebrata dal Parroco don Rosino Gabbiadini.

     



    Ti ringraziamo, Signore, per essere qui riuniti 

    per diventare migliori e per poter servire meglio i nostri simili.


    Dacci, Signore, l'umiltà, la conoscenza e la forza necessaria

    per compiere insieme i nostri doveri con entusiasmo e tenacia.


    Dacci la bontà e la tolleranza per rispettare le opinioni degli altri

    ed alimentare in tutti l'aspirazione a servire l'Umanità che soffre.


    Proteggi la nostra grande famiglia Lionistica

    che lavora oggi, come sempre, per il culto dell'amicizia,

    dell'amore per il prossimo e del servizio disinteressato.


    Benedici, Signore, il nostro lavoro.


    (Testo della preghiera che il nostro presidente, Patrizia Re, leggerà al termine della S.Messa)

  • 19
    dic
      
    Il sabato del villaggio

    Siamo in un momento molto delicato circa la situazione della pandemia in Italia: con l’arrivo delle festività natalizie dovremo prestare particolare attenzione ai nostri comportamenti al fine di scongiurare l' arrivo di una terza ondata nel mese di Gennaio.

     

    Sabato 19 dicembre alle ore 18.00, per il ciclo il Sabato del Villaggio parleremo di 

    “ COVID 19: LE SCELTE CONSAPEVOLI PER RIDURNE LA DIFFUSIONE”. 
    L’ appuntamento è a cura del Lions Club San Benedetto del Tronto Truentum

     

    Ascolteremo le testimonianze dirette di alcuni operatori sanitari, medici e professionisti che ci daranno utili indicazioni al fine di evitare un allentamento psicologico del rigore nell’osservanza delle regole di contrasto alla pandemia.

    Sarà possibile intervenire ponendo dei quesiti e interagendo con i nostri relatori. 

    In allegato il programma.

     

    Di seguito il link 

    https://us02web.zoom.us/j/86257837183

    Passcode  182954

     

  • 14
    dic
      
    Service al Banco Alimentare

    Questa sera alle ore 21.00, sulla piattaforma Zoom la nostra Governatrice Francesca presenterà il service al Banco Alimentare per l'acquisto di un Camion Frigorifero per la distribuzione e la raccolta di prodotti alimentari dai vari centri di smistamento dell'Emilia- Romagna (per ulteriori info vedi allegato).

     

  • News  
    Il Sabato del villaggio
    Riportiamo integralmente il messaggio che ci è giunto dalla Governatrice Francesca Romana Vagnoni. “Carissime amiche ed amici Lions, la situazione che stiamo vivendo sicuramente ci porta dinanzi nuove sfide che dobbiamo affrontare con grande forza, determinazione ed entusiasmo. Lo so che in questo momento l'entusiasmo è quello che forse viene a mancare più facilmente, però non dobbiamo mollare….!!!! Penso fermamente una cosa: in questo momento storico, che vede un grande cambiamento sociale in atto, la nostra associazione può rappresentare un presidio di solidarietà e di solidità molto importante. Dobbiamo comunque tenerci uniti nello spirito di Lions che ci caratterizza e provare insieme a cercare le migliori modalità di azione. Anche se non ci possiamo vedere fisicamente dobbiamo farlo almeno on line: non ci dobbiamo lasciare… ecco che oltre I mercoledì da Leoni nasce un nuovo ciclo di incontri on line denominati il Sabato del Villaggio. Eh già...quello di Leopardiana memoria, dove la festa permette all'uomo di sperare e di dare un senso al tempo. Il sabato permette di proiettare il piacere nell’indefinita domenica, in un tempo ancora non vissuto e nella sua potenzialità. E ancora mi piace citare un altro passo leopardiano tratto da Le operette morali «Quella vita ch'è una cosa bella, non è la vita che si conosce, ma quella che non si conosce; non la vita passata, ma la futura.» Sarà bello incontrarsi e sentire il racconto dei soci su come i loro Club stanno organizzando dei service anche in questi momenti di restrizioni. Ci sono dei Club che stanno realizzando cose molto belle e credo che condividere queste esperienze potrà essere di sprono e di ispirazione per tanti di noi! Allora vi invito a scrivermi alla casella governatore108a@gmail.com oppure a scrivere al GST Distrettuale Saele Giberti alla casella saelegiberti@giberti.it per prenotare un vostro intervento e raccontare l'esperienza di Service del vostro Club! Il primo appuntamento de Il Sabato del Villaggio è per sabato 21 novembre alle ore 10.00 su piattaforma zoom https://us02web.zoom.us/j/89864555895 Realizzeremo questi incontri periodicamente e saranno sempre i soci di Club a parlare di tutte le iniziative che ci vorranno raccontare.  L'importante è creare momenti di condivisione e affiatamento! Vi aspetto e vi ringrazio con tanto affetto, Francesca”
  • 21
    nov
      
    Colletta Alimentare

    Quest'anno la Colletta Alimentare (dal 21/11 al 08/12) avviene in maniera diversa.

    Nei punti vendita convenzionati ( reperibili sul sito https://www.collettaalimentare.it/punti-vendita ) troverete disponibili le card. Ogni card vi consente tre possibilità di spesa: 2, 5, 10 €. Indicate alla cassiera quale spesa volete fare e Lei prenderà dalla carta il codice della cifra indicata. Le cifre sono addizionabili o moltiplicabili (2+5+10) o (5×2) e le card riutilizzabili. Sono acquistabili anche on line come spiegato nella locandina allegata. Per chi lo volesse può chiedere al Club di fare a suo nome il versamento di 2, 5, o 10 € e che tale somma gli venga addebitata in conto. Il Club provvederà a fare il versamento alla Colletta Alimentare.

    I punti vendita della nostra zona sono: DESPAR Via Canalazzo, 63/67 Ravenna EUROSPAR Via Romea, 148 Ravenna EUROSPIN Via Circonvallazione alla Rotonda dei Goti, 1 Ravenna PENNY MARKET Via Faentina, 74 Ravenna EUROSPIN Via T.Tasso, 77 Ravenna fraz. Lido Adriano CONAD PORTO FUORI Via Staggi 27 Ravenna fraz. Porto Fuori CONAD CESAREA Via Cesarea angolo Via R.Serra Ravenna CONAD PONTE NUOVO Via Romea Sud, 45 Ravenna CONAD GALILEI Via Newton, 28 Ravenna CONAD LA FONTANA Vicolo Tacchini, 33 Ravenna CONAD AQUILEIA Via Aquileia, 3 Ravenna CONAD BASSETTE Via A.Grandi, 2 Ravenna CONAD PIANGIPANE Via del Saggittario, 12. Ravenna fraz. Piangipane CONAD P. MARINA Viale dei Navigatori, 88 Ravenna fraz. Punta Marina CONAD SANT ALBERTO Via O.Guerrini, 152/M Ravenna fraz. S.Alberto LIDL Via Cardinal Lercaro, 14 Ravenna LIDL Via Romea Sud, 153 Ravenna LIDL Via Zancarano, 151 Ravenna fraz. Lido Adriano Dpiù Via Dei Poggi, 58 Ravenna Dpiù Via Grandi, 30 Ravenna FAMILA Via Faentina, 149 Ravenna FAMILA Via Argirocastro, 19 Ravenna FAMILA Via Aquileia, 110 Ravenna Dpiù Via Reale, 290 Ravenna fraz. Mezzano CONAD GODO Via Faentina Nord, 282 Russi fraz. Godo CONAD SAN PANCRAZIO Via Gino Randi, 7 Russi fraz. S.Pancrazio

     



    ARTICOLO TRATTO DA Lions Clubs International / Il mensile dei Lions italiani - NOVEMBRE 2020

    Lions & Banco Alimentare di Giulietta Bascioni Brattini


    La “Colletta” è il più grande evento di volontariato in Italia e coinvolge circa 5,5 milioni di cittadini. L’accordo raggiunto l’anno scorso fra il nostro Multidistretto e il Banco Alimentare Onlus ha ufficializzato un virtuoso rapporto di collaborazione divenuto nel tempo sempre più intenso, fondato sulla condivisione di molti ideali comuni. La lotta alla fame costituisce una della grandi sfide mondiali in cui è impegnato il Lions Clubs International.

    Intervista a Giovanni Bruno, Presidente della Fondazione Banco Alimentare.

    Il Banco Alimentare è una grande macchina organizzativa della solidarietà che vede nella giornata della Colletta Alimentare il più grande impegno di volontariato su tutto il territorio nazionale.

    “È proprio così e quest’anno la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare ci vedrà impegnati in una nuova s da dettata dalla condizione sanitaria in cui viviamo: sostenere il desiderio di bene dei tanti volontari che causa Covid non potranno partecipare nelle modalità ormai abituali a questo gesto. Per rispettare il più possibile le norme, la colletta sarà infatti “dematerializzata”, e sostituita dalla possibilità di acquisto di una card del valore di 2, 5 o 10 euro che poi saranno tra- sformati in cibo, evitando quindi assembramenti e i continui passaggi di mano in mano".

    L’accordo di collaborazione tra i Lions italiani e il Banco Alimentare è diventato operativo con la firma del Protocollo d’Intesa da parte del Presidente del Consiglio dei Governatori Luigi Tarricone (a.l. 2019-2020) e sua, quale Presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus.

    "L’accordo ha ufficializzato un virtuoso rapporto di collaborazione divenuto nel tempo sempre più intenso, fondato sulla condivisione di molti ideali comuni. Nell’ottica del rispetto dell’umanità e della dignità di ogni Persona nel bisogno, ciò a cui aspirate infatti è “certamente la lotta contro lo spreco col recupero delle eccedenze alimentari, ma soprattutto non perdere mai di vista il valore della persona, del dono, della gratuità dell’azione, la condivisione dei bisogni, la solidarietà senza distinzioni di razza o di religione e la fiducia”.

    L’esperienza del coronavirus ci ha mostrato, con i numeri, la straordinaria importanza di questo sforzo sociale collettivo”. . Presidente, lei ha accettato un compito impegnativo. Ha però alle spalle molta esperienza nel campo della solidarietà. Quali sono le motivazioni principali che la guidano in questo suo percorso?

    “Una amicizia. Le origini del Banco Alimentare si radicano in una amicizia tra persone che hanno cercato di essere presenti e attente al bisogno che incontravano, non dando mai per scontato che la prima condizione era il cambiamento personale, senza il quale tutto rischia di diventare ideologico e quindi ultimamente violento. Non penso quindi che qualcuno possa mai sentirsi adeguato al compito cui è chiamato, almeno io non mi ci sono mai sentito, ma proprio questo è ciò che maggiormente mi guida: tenere viva e desta l’origine, la ragione e lo scopo ultimo nella consapevolezza di tutti coloro che condividono la vita del Banco Alimentare”.

    Lo scorso anno avete festeggiato il 30° anniversario del Banco Alimentare, ce ne può fare brevemente la “storia”?

    “Nel 1989, quattro giovani amici, dopo essersi imbattuti nell’esperienza del Banco Alimentare a Barcellona, decidono di dare vita ad un Banco Alimentare anche in Italia. Il cav. Fossati, padrone della Star, rimane molto colpito dall’iniziativa in cui riconosce la risposta sia ad un suo desiderio di bene sia ad un duplice bisogno: il recupero di quanto andrebbe buttato e il suo utilizzo a favore di chi è in difficoltà. Rimane colpito anche dall’amicizia operativa che vede tra questi giovani e vuole capirne l’origine e così incontra don Luigi Giussani. Insieme i due saranno i principali “sponsor” dell’iniziativa appena iniziata che si sarebbe poi diffusa su tutto il territorio nazionale”.

Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  >>  
LIONS CLUB RAVENNA HOST
Lions Club Ravenna Host
Viale Leon Battista Alberti, 34 - 48124 Ravenna - Codice fiscale 80006640397
Telefono e Fax: 0544 35392 - E-mail: lionsclubravennahost@libero.it - PEC: postacertificata@pec.lionsravennahost.it
Meetings: 2° e 4° lunedě del mese, ore 20,00 presso Grand Hotel Mattei - Via E. Mattei, 25 - 48122 - Ravenna - Tel. 0544 455902
Seguici su Facebook